Home > Punteggio texas holdem poker

Punteggio texas holdem poker

Punteggio texas holdem poker

Se in una mano due giocatori hanno una scala colore, vince quello che ha la scala che termina con la carta più alta. Se due giocatori hanno un poker nella stessa mano, vince quello che ha fatto poker con la carta di valore maggiore. Esempio se un giocatore ha un poker di 10 e uno un poker di Donne, vince quello con il poker di donne. Se entrambi hanno lo stesso poker, vince quello che ha la quinta carta di valore maggiore. Il full viene classificato in base al tris. Quindi ad esempio se si ha una combinazione J-J si ha un full di sette con jack.

Se in una mano più giocatori hanno realizzato un full, si guarda il valore del tris e vince chi ha il tris con carte più alte. A parità di tris vince chi aveva la coppia più alta. Nel colore fa riferimento la carta più alta. Niente paura! Prima di tutto occorre fare una puntualizzazione: Eccoli in ordine crescente:. Se due giocatori arrivano allo showdown il momento in cui si mostrano le proprie carte alla fine della mano mostrando entrambi carta alta, il giocatore con la carta alta di valore più alto vincerà il piatto.

Nel caso entrambi i giocatori abbiano le stesse cinque carte il piatto verrà diviso equamente tra i due giocatori. In questo caso entrambi i giocatori si presentano allo showdown con una carta alta re in inglese: Barbara vince il piatto! Un giocatore ha come punteggio una coppia se tra le sue cinque migliori carte ce ne sono due dello stesso valore. Se due giocatori si presentano allo showdown entrambi con una coppia, il piatto andrà nelle mani del giocatore con la coppia del valore più alto. Questa carta si chiama kicker, e servirà anche in altri punteggi. Anche qui, a parità della terza carta si guarderà la quarta, poi la quinta, e se tutte le carte avranno lo stesso valore, i giocatori divideranno il piatto split.

Tutti e tre i giocatori coinvolti nella mano hanno una coppia. Aldo ha una pocket pair di 7, mentre sia Barbara che Carlo hanno una coppia di Q. Fin dalla tua prima partita, possibilmente a casa con gli amici tra una birretta e una fetta di pizza, ti sarai sempre chiesto come funzionano i punteggi nel poker. In particolare i punti poker Texas Hold'em, che è la variante più facile e più comune tra quelle presenti per questo splendido gioco di carte.

Sicuramente conosci già la sequenza dei punti più basici e frequenti guardando giocare qualcuno nelle partitine in famiglia, durante le rimpatriate o semplicemente osservando i giocatori professionisti. Ma grazie a noi di Italiapoker. Nei punti poker Texas Hold'em, come scoprirai più avanti, è molto importante la sequenza delle carte. Affinchè le combinazioni possano avere un punteggio elevato è necessario che rispettino alcune regole che ti spieghieremo più avanti nel corso di questo articolo affrontando uno per uno le combinazioni più alte. Questi punti che vedremo a seguire sono valide per un mazzo di 52 carte ma negli altri tipi di poker il punteggio non cambia molto.

Scopriamo insieme quali sono i punti poker Texas Hold'em più importanti che sono stati inseriti in questo elenco in ordine dal più alto al più basso. La scala reale massima è una scala da 10 all'asso. È la migliore tra le combinazioni poker texas hold'em possibili. La scala reale, in inglese Royal Flush che significa colore reale , è anche il cosiddetto Five of a Kind che nella variante dove si gioca con il Jolly è costituita da un poker più un jolly appunto. L'esempio che trovi in alto è una scala reale massima di cuori che come puoi notare comprende tutte le 5 carte più alte del seme. Il poker, che in inglese si chiama Four of a Kind,si presente in combinazioni possibili in un mazzo di 52 carte.

Se hanno la coppia di maggior valore uguale, vince il punto con la seconda coppia più alta. Se ancora non bastasse o si divide o si va al confronto del kicker e nel caso di ulteriore parità al colore in ordine della coppia più alta, di quella più bassa e infine del kicker. Questa è una coppia di Vi sono 1. Questo punto, in inglese high card carta alta o no pair nessuna coppia , ha diversi nomi. Comunemente corrisponde all'espressione "avere nulla", o "avere niente", "nessun punto" ecc. Questo Re vale come carta isolata. In caso di più mani di "carte isolate" vince quella con la carta più alta. Se questa è uguale o si divide o si va al confronto dei kicker e nel caso di ulteriore parità al colore della carta più alta.

Tra le 2. In mani da 5 carte, la probabilità è del 1. La presente tabella illustra in sintesi la superiorità dei punteggi tra essi: Normalmente questi giochi sono "8 or better" 8 o migliori , nel senso che la mano bassa deve avere come carta più alta al massimo l'8. Da tenere presente che l'Asso vale anche come carta bassa e che scale o colori non influiscono su questo punto. Inoltre i giocatori possono vincere entrambi i piatti se la loro mano è la migliore mano alta e migliore mano bassa. Per esempio A,2,3,4,5 è sia Scala che Mano bassa. Il Poker all'italiana ha una scala punteggi diversa anche per quanto riguarda la scala a colore e i semi non si equivalgono.

Altri progetti. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Questa voce o sezione sull'argomento giochi non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti. Segui i suggerimenti del progetto di riferimento. URL consultato il 17 ottobre Altri progetti Wikimedia Commons. Portale Poker sportivo:

Punti Poker Texas Holdem - Il Valore delle Mani nel poker texas

Le regole principali del gioco del poker texas Hold'em: dal regolamento e le regole ufficiali del gioco fino alle possibili combinazioni delle. Valore Carte Poker Texas Hold'em: ecco come calcolare i punti e classificare le mani nel poker texano per decretare il vincitore. Vuoi cominciare a giocare a poker texas hold'em ma non sai da dove cominciare ? Niente paura! La nostra guida al punteggio del poker, ti spiegherà tutto sul. Come vengono assegnati i piatti nel Texas Hold'Em? E quali sono i punteggi più forti? Si tratta di informazioni essenziali che ogni buon. Ormai il Texas Hold'em, ovvero il classico poker importato dagli Stati Uniti e che si è diffuso a macchia d'olio in tutto il mondo, è una vera e. Vediamo quali sono le differenze dei punteggi tra il Texas holdem e il Poker Italiano tradizionale. Le differenze sono poche ma è indispensabile conoscerle per. Nel gioco del poker con l'espressione punti del poker si intendono le combinazioni di cinque . di tris diversi vince quello formato dalle 3 carte uguali maggiori; tra due o più tris uguali (ad esempio giocando a texas hold'em) contano le carte.

Toplists